Sabato 18 febbraio si svolgerà a Gubbio, presso il Palazzo Pretorio – Sala Trecentesca la cerimonia di consegna del premio “Bandiera di Gubbio 2016”.

L’appuntamento con l’ormai tradizionale e prestigioso evento ideato dal Gruppo Sbandieratori di Gubbio insieme al Comune di Gubbio è per le ore 17.30.

La cerimonia avrà inizio con i saluti del Sindaco di Gubbio Prof. Filippo Mario Stirati del Comune di Gubbio, del Presidente onorario del Gruppo Sbandieratori di Gubbio Prof. Giuseppe Sebastiani e del neo Presidente del sodalizio Francesco Bianchi.

Il premio quest’anno verrà assegnato a Federico Fioravanti, giornalista e ideatore del Festival del Medioevo, che avrà come relatore Augusto Ancillotti Assessore alla Cultura del Comune di Gubbio e a Giulio Prosperetti, giudice della Corte Costituzionale, di origini eugubine figlio del giurista accademico Umberto Prosperetti, che avrà come relatore Sergio Matteini Chiari, presidente aggiunto della Corte Suprema di Cassazione.

La serata si concluderà con il consueto momento conviviale organizzato dal Gruppo Sbandieratori e dal Comune di Gubbio presso il Park Hotel i Cappuccini.

Il Premio Bandiera 2016 da quest’anno vede il Gruppo Sbandieratori di Gubbio ed il Comune di Gubbio legati da un protocollo d’intesa siglato a fine Dicembre 2016 che mira alla valorizzazione dell’attività dei Bandieranti che dal 1969 rappresentano in tutto il mondo gli ambasciatori della città dei Ceri.

Infatti il 25 Novembre 2016 il Gruppo Sbandieratori ha rinnovato le proprie cariche, nominando Presidente onorario il Prof. Giuseppe Sebastiani ed eleggendo alla Presidenza Francesco Bianchi, Vice Presidente Paolo Menichetti ed i Consiglieri Fabrizio Gambini, Stefano Alunno, Matteo Fumanti e Stefano Marinelli Andreoli.